28 Giugno 2017
immagine di testa


La storia - "Ci si vede al Kampino"
percorso: Home > La storia

"Ci si vede al Kampino"

Il Gruppo Sportivo Kampino nasce ufficialmente il 17 ottobre 1999 dall´iniziativa di alcuni giovani cresciuti insieme (in tutti i sensi) a Ponte a Elsa in quell´area di verde pubblico a tutti meglio nota come "il kampino".
Dalle quattro pedate tirate ad un pallone nel kampino si passò ai primi "veri" allenamenti al podere Migliorini e alla prima muta ufficiale, naturalmente rossa, con i numeri cuciti per ciascuno dalla propria mamma.
Pochi ricordano che la prima vera partita del GS Kampino fu giocata addirittura nel 1990 a Montaione e che finì con una sonante sconfitta per 8-0! La formazione era: Guardini; Giacomelli, Romagnoli, De Carlo, Panzani, Spadoni, Bagagli, Migliorini F., Caparrini, Bellucci, Nigi.
Nel corso degli anni sono cambiati i giocatori, gli allenatori e i presidenti, si sono alternati i (pochi) successi alle (tante) sconfitte ma la voglia di giocare insieme e divertirsi con sano spirito sportivo non è mai cambiata!
Dal 1996 il GS Kampino pratica regolarmente la disciplina del calcio a cinque partecipando a vari campionati tra cui quello disputato a Brozzi dal 1996 al 1999 sotto la guida del mitico allenatore-giocatore Massimo Migliorini e quello disputato a Fibbiana dal 2001 al 2002 allenato da Mirko Lelli. Dal 2004 partecipa al campionato "Sport Club" di San Miniato Basso guidato con grande dedizione da Mister Giampiero Baracchi.
Questa, in breve, è la nostra storia fino ad oggi. Ci auguriamo scriverne ancora molte pagine...

Alessio Guardini "Tosi"

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]