25 Marzo 2019
[]

Quel fiume che ci unisce ... e ci riempie di orgoglio!

13-07-2016 15:39 - Associazione Culturale Kampino
Non abbiamo ancora terminato di "riporre gli attrezzi" che già stiamo pensando al prossimo anno.
Perché fermi proprio non ci piace stare.
Anche
questa è stata un´esperienza intensa ma che al tempo stesso ci ha
regalato emozioni e soddisfazioni che come per magia ci fanno
dimenticare tutta la "fatica" che ci vuole quando, come si dice ai Ponte
a Ersa, ci "mettiamo di buzzo bono".
Quest´anno, in quello che ormai
è diventato un appuntamento consueto dell´estate di Ponte a Elsa,
abbiamo pensato a qualcosa che coinvolgesse "le due frazioni" di quella
che per noi è un solo paese, una sola comunità.
Abbiamo pensato al fiume, che da tempo sottolinea confini più amministrativi che reali, e con lui al suo simbolo: il ponte.
Il ponte come due mani che si stringono e uniscono due sponde in un unico nome: Ponte a Elsa.
Nell´avventura
di quest´anno abbiamo più che mai consolidato la collaborazione con
altri soggetti associativi di Ponte a Elsa: Il circolo arci "O.
Ristori", l´associazione Ponte a Elsa Insieme oltre ai circolo Pd di
Ponte a Elsa.
A nome di tutto il comitato organizzatore ci preme
ringraziare tutti coloro che a proprio modo hanno contribuito alla
riuscita dell´iniziativa, sia con il lavoro che si vede sia con quello
che non si vede...
Lo facciamo partendo dai comuni di San Miniato e
Empoli nella persona dei rispettivi sindaci Vittorio Gabbanini e Brenda
Barnini, che con la propria partecipazione hanno sottolineato il valore
simbolico dell´iniziativa.
Ringraziamo poi Don Luigi e padre Tiziano parroci delle rispettive parrocchie.
Vogliamo
ringraziare anche la Fondazione Banca di Vignole e Montagna Pistoiese
per il prezioso contributo, cosi come prezioso è stato quello della
Cantina Sociale Montalbano e della Sorgente Tesorino e quello degli
esercizi commerciali e artigianali di Ponte a Elsa, alleviando cosi le
nostre "sofferenze".
A seguire lo staff del Blue Bar, come sempre "infaticabile".
Poi è la volta del magicomico Kagliostro e di Alessandro Masti ormai speaker ufficiale delle nostre iniziative.
Poi
anche tutti quelli che hanno "rufolato" nei loro ricordi mettendoci a
disposizione le foto che abbiamo proiettato sul muro del Faraoni durante
la cena.
Poi ovviamente tutti coloro che sono intervenuti che con i
propri sorrisi ci hanno fatto capire che siamo nella direzione giusta.
Da
ultimo ma non per ultime, tutte le persone che hanno voluto regalare
un´altra risorsa rara e preziosa: un po´ del loro tempo, dandoci così
una mano con la M maiuscola. Senza di loro le nostre iniziative non
sarebbero possibili.
Vorremmo che guardaste il selfie di fine della serata: forse quello racchiude in uno scatto la nostra soddisfazione.
Noi ce l´abbiamo messa tutta.
Grazie a tutti!

Associazione culturale Kampino


Fonte: B.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio